Resistenza a fatica di endoprotesi metalliche: aspetti sperimentali