Il calcolo della stabilità: quando una sostanza è pericolosa?