Il tema della riorganizzazione dei rapporti tra sistemi industriale, università/ricerca tecnologica e norme in via di emanazione da parte dei governi è estremamente attuale perché dettato dalla necessità del recupero di competitività del sistema economico occidentale per effetto della globalizzazione, e quindi della grande espansione, dei nuovi competitori provenienti soprattutto dai paesi asiatici e dal Sudamerica. La nuova dimensione di questi rapporti, in Europa e in particolare in Italia, si sta sviluppando su due percorsi: il primo down-up e il secondo top-down per seguire uno sviluppo strutturale importante nel campo dell’organizzazione industriale esistente, relativo soprattutto all’utilizzo ed evoluzione della Ricerca Tecnologica applicata. Lo studio affronterà quindi dapprima l’indicazione delle caratteristiche dell’esistente specialmente per quanto concerne le dimensioni medie del tessuto industriale europeo, e italiano in particolare, come elemento limitativo degli investimenti in R&S e le inevitabili ricadute connesse nella riarticolazione anche delle strutture universitarie, almeno in Italia. Si provvederà quindi a compiere una comparazione schematica tra i sistemi di organizzazione industriale, riferiti alle MPMI, esistenti tra i vari stati europei e in particolare tra cluster, poles de competitivités e distretti industriali e reti di imprese, che rappresenta la nuova frontiera della struttura industriale.

The evolution of the relations among industrial system, research / University systems and institutional normative systems

PALMIERI, STEFANIA
2010-01-01

Abstract

Il tema della riorganizzazione dei rapporti tra sistemi industriale, università/ricerca tecnologica e norme in via di emanazione da parte dei governi è estremamente attuale perché dettato dalla necessità del recupero di competitività del sistema economico occidentale per effetto della globalizzazione, e quindi della grande espansione, dei nuovi competitori provenienti soprattutto dai paesi asiatici e dal Sudamerica. La nuova dimensione di questi rapporti, in Europa e in particolare in Italia, si sta sviluppando su due percorsi: il primo down-up e il secondo top-down per seguire uno sviluppo strutturale importante nel campo dell’organizzazione industriale esistente, relativo soprattutto all’utilizzo ed evoluzione della Ricerca Tecnologica applicata. Lo studio affronterà quindi dapprima l’indicazione delle caratteristiche dell’esistente specialmente per quanto concerne le dimensioni medie del tessuto industriale europeo, e italiano in particolare, come elemento limitativo degli investimenti in R&S e le inevitabili ricadute connesse nella riarticolazione anche delle strutture universitarie, almeno in Italia. Si provvederà quindi a compiere una comparazione schematica tra i sistemi di organizzazione industriale, riferiti alle MPMI, esistenti tra i vari stati europei e in particolare tra cluster, poles de competitivités e distretti industriali e reti di imprese, che rappresenta la nuova frontiera della struttura industriale.
ICERI 2010 - International Conference of Education, Research and Innovation - Proceedings
9788461424399
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
paper iceri 2010.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 242.83 kB
Formato Adobe PDF
242.83 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
2 COMPL_ THE EVOLUTION OF THE RELATIONS iceri 2010.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 704.46 kB
Formato Adobe PDF
704.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/580678
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact