Introduzione. La pandemia COVID-19 ha evidenziato le difficoltà di gestione delle emergenze sanitarie, sociosanitarie ed ambientali in territori fragili o transfrontalieri con caratteristiche epidemiologiche e socio-demografiche simili. Le autorità locali si sono trovate in difficoltà e necessitano oggi di strategie e best practices per far fronte a possibili emergenze di carattere sanitario e rischi ambientali soprattutto in territori fragili, isolati o transfrontalieri. Materiali e Metodi. Lo studio descrive i risultati di un workshop di co-design svolto presso il Politecnico di Milano (Italia) con 95 referenti di autorità locali, protezione civile ed esperti di Sanità Pubblica. Durante il kickoff meeting del progetto INTERREG “GESTI.S.CO. Covid-19”, sono state state utilizzate metodologie di co-design e audience-interaction in due sessioni distinte. Lo studio presenta i dati raccolti ed i risultati preliminari del progetto. Nella prima sessione (A) di interazione con il pubblico è stato utilizzato un real time survey on-line (Sli.do) in cui ogni partecipante (n=39; response rate: 41%) poteva fornire parole chiave specifiche per descrivere le sfide affrontate durante la gestione dell’emergenza Covid-19. Nella seconda sessione (B) i partecipanti sono stati suddivisi in 5 tavoli di focus group di circa 2 ore dove, attraverso domande semi-strutturate, è stato possibile raccogliere strategie congiunte ed esperienze locali. Risultati. I partecipanti sono figure professionali prevalentemente afferenti all’ingegneria (26%), architettura (23%) e sanità pubblica (15%), oltre che Disaster Management e Psicologia, legati al mondo delle istituzioni ed enti locali (i.e. polizia locale, protezione civile, ATS, pubbliche amministrazioni). La prima sessione interattiva (A) ha evidenziato che la maggior parte delle criticità sono legate alla mancanza di pianificazione e comunicazione nelle politiche di Sanità Pubblica, soprattutto a livello locale. I tavoli di lavoro (B) hanno identificato cinque aree obiettivo e strategie di sviluppo per le autorità locali e i manager della salute pubblica: i. Rete dei servizi sociali e sanitari ii. Vaccini e campagne massive iii. Gestione delle emergenze con implicazioni sanitarie iv. Salute mentale durante le situazioni pandemiche v. La prima risposta dei governi locali alla pandemia Conclusioni. Lo studio evidenzia le esigenze dei diversi stakeholder durante, prima e dopo l'emergenza covid-19 con specifico riguardo alle sfide affrontate dagli amministratori pubblici nei territori fragili e transfrontalieri.

LA GESTIONE DELLE EMERGENZE SANITARIE E SOCIO-SANITARIE NEI TERRITORI TRANSFRONTALIERI. RACCOLTA DI BEST PRACTICES DEGLI ENTI LOCALI E STRATEGIE DI SANITÀ PUBBLICA NEL FRAMEWORK DEL PROGETTO INTERREG GESTI.S.CO. COVID-19.

Andrea Brambilla;Maddalena Buffoli;Marco Gola;Erica Isa Mosca;Silvia Mangili;Manuel Bertulessi;Federica Zambrini;Arianna Pogliani;Daniele Bignami;Andrea Rebecchi;Giovanni Menduni;Stefano Capolongo
2022

Abstract

Introduzione. La pandemia COVID-19 ha evidenziato le difficoltà di gestione delle emergenze sanitarie, sociosanitarie ed ambientali in territori fragili o transfrontalieri con caratteristiche epidemiologiche e socio-demografiche simili. Le autorità locali si sono trovate in difficoltà e necessitano oggi di strategie e best practices per far fronte a possibili emergenze di carattere sanitario e rischi ambientali soprattutto in territori fragili, isolati o transfrontalieri. Materiali e Metodi. Lo studio descrive i risultati di un workshop di co-design svolto presso il Politecnico di Milano (Italia) con 95 referenti di autorità locali, protezione civile ed esperti di Sanità Pubblica. Durante il kickoff meeting del progetto INTERREG “GESTI.S.CO. Covid-19”, sono state state utilizzate metodologie di co-design e audience-interaction in due sessioni distinte. Lo studio presenta i dati raccolti ed i risultati preliminari del progetto. Nella prima sessione (A) di interazione con il pubblico è stato utilizzato un real time survey on-line (Sli.do) in cui ogni partecipante (n=39; response rate: 41%) poteva fornire parole chiave specifiche per descrivere le sfide affrontate durante la gestione dell’emergenza Covid-19. Nella seconda sessione (B) i partecipanti sono stati suddivisi in 5 tavoli di focus group di circa 2 ore dove, attraverso domande semi-strutturate, è stato possibile raccogliere strategie congiunte ed esperienze locali. Risultati. I partecipanti sono figure professionali prevalentemente afferenti all’ingegneria (26%), architettura (23%) e sanità pubblica (15%), oltre che Disaster Management e Psicologia, legati al mondo delle istituzioni ed enti locali (i.e. polizia locale, protezione civile, ATS, pubbliche amministrazioni). La prima sessione interattiva (A) ha evidenziato che la maggior parte delle criticità sono legate alla mancanza di pianificazione e comunicazione nelle politiche di Sanità Pubblica, soprattutto a livello locale. I tavoli di lavoro (B) hanno identificato cinque aree obiettivo e strategie di sviluppo per le autorità locali e i manager della salute pubblica: i. Rete dei servizi sociali e sanitari ii. Vaccini e campagne massive iii. Gestione delle emergenze con implicazioni sanitarie iv. Salute mentale durante le situazioni pandemiche v. La prima risposta dei governi locali alla pandemia Conclusioni. Lo studio evidenzia le esigenze dei diversi stakeholder durante, prima e dopo l'emergenza covid-19 con specifico riguardo alle sfide affrontate dagli amministratori pubblici nei territori fragili e transfrontalieri.
covid-19, emergenze ambientali, territori fragili, interreg, Italia-Svizzera
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
60.Abstract.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 983.98 kB
Formato Adobe PDF
983.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1216879
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact