Rettificatore (100) per un generatore (200) di vapore refrigerante, detto rettificatore essendo atto a modificare la percentuale di una sostanza refrigerante presente in flussi di vapore (V) generati per ebollizione di una soluzione liquida (L) comprendente almeno una sostanza assorbente ed una sostanza refrigerante assorbita e caratterizzato dal fatto di comprendere almeno: - un involucro (101) che si sviluppa lungo un asse di riferimento sostanzialmente verticale (X) e comprende almeno un primo condotto trasversale (102) atto a permettere l'immissione di flussi di detta soluzione liquida (L) da bollire; - almeno un primo corpo (105) costituito da una schiuma ceramica a celle aperte che è alloggiato in detto involucro (101) al di sotto di detto primo condotto (102) in modo da essere attraversato da flussi della soluzione liquida (L) da bollire che scendendo verso il basso bagnano le sue superfici, e da flussi di vapore (V) generati per ebollizione che risalendo verso l'alto scambiano calore con la soluzione stessa che bagna le superfici del primo corpo 105, causando una contemporanea evaporazione di refrigerante dalla soluzione (L) liquida e la condensazione di almeno una parte della sostanza assorbente contenuta in detti flussi di vapore (V) in risalita.

Rettificatore per un generatore di vapore refrigerante per macchine termiche ad assorbimento, e generatore comprendente un tale rettificatore

L. Pistocchini;T. Toppi;M. Aprile;M. Motta
2021-01-01

Abstract

Rettificatore (100) per un generatore (200) di vapore refrigerante, detto rettificatore essendo atto a modificare la percentuale di una sostanza refrigerante presente in flussi di vapore (V) generati per ebollizione di una soluzione liquida (L) comprendente almeno una sostanza assorbente ed una sostanza refrigerante assorbita e caratterizzato dal fatto di comprendere almeno: - un involucro (101) che si sviluppa lungo un asse di riferimento sostanzialmente verticale (X) e comprende almeno un primo condotto trasversale (102) atto a permettere l'immissione di flussi di detta soluzione liquida (L) da bollire; - almeno un primo corpo (105) costituito da una schiuma ceramica a celle aperte che è alloggiato in detto involucro (101) al di sotto di detto primo condotto (102) in modo da essere attraversato da flussi della soluzione liquida (L) da bollire che scendendo verso il basso bagnano le sue superfici, e da flussi di vapore (V) generati per ebollizione che risalendo verso l'alto scambiano calore con la soluzione stessa che bagna le superfici del primo corpo 105, causando una contemporanea evaporazione di refrigerante dalla soluzione (L) liquida e la condensazione di almeno una parte della sostanza assorbente contenuta in detti flussi di vapore (V) in risalita.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1181187
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact