All'interno del catalogo scientifico della grande mostra monografica dedicata all'opera omnia di Leonardo da Vinci a Palazzo Reale a Milano in occasione di EXPO 2015 (sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana; Ministero dei beni e delle attività culturali; Comune di Milano; Palazzo Reale; Città Expo; Skira), il saggio descrive gli aspetti principali della visione cosmologica del vinciano così come emergono dallo studio comparato delle annotazioni e dei disegni astronomici nei suoi manoscritti. In particolare ci si sofferma su una sentenza di un foglio di Windsor comunemente interpretata dalla critica come una anticipazione del modello copernicano. Attraverso una attenta lettura delle fonti di Leonardo in materia di astronomia e cosmologia, e attraverso il confronto con altri passi dei manoscritti in apparente contraddizione con tale assunto, si conclude che la sentenza sia da riferire a una interpretazione leonardiana di un passo del De Caelo di Aristotele, e che vada reintegrata all'interno di una concezione tolemaica del cosmo.

L'equivoco del sole immobile: cosmologia di Leonardo tra disegni e testi

MAFFEIS, RODOLFO
2015

Abstract

All'interno del catalogo scientifico della grande mostra monografica dedicata all'opera omnia di Leonardo da Vinci a Palazzo Reale a Milano in occasione di EXPO 2015 (sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana; Ministero dei beni e delle attività culturali; Comune di Milano; Palazzo Reale; Città Expo; Skira), il saggio descrive gli aspetti principali della visione cosmologica del vinciano così come emergono dallo studio comparato delle annotazioni e dei disegni astronomici nei suoi manoscritti. In particolare ci si sofferma su una sentenza di un foglio di Windsor comunemente interpretata dalla critica come una anticipazione del modello copernicano. Attraverso una attenta lettura delle fonti di Leonardo in materia di astronomia e cosmologia, e attraverso il confronto con altri passi dei manoscritti in apparente contraddizione con tale assunto, si conclude che la sentenza sia da riferire a una interpretazione leonardiana di un passo del De Caelo di Aristotele, e che vada reintegrata all'interno di una concezione tolemaica del cosmo.
Leonardo da Vinci: il disegno del mondo
978-88-572-2908-9
Leonardo da Vinci, Disegno, Manoscritti, Astronomia, Cosmologia, Filosofia Naturale, Aristotele, Alberto di Sassonia, Niccolò Copernico, Luna, Sole, Eliocentrismo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2015_Maffeis_Leonardo mostra Palazzo Reale.compressed.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Maffeis_saggio Leonardo cosmologia in catalogo mostra Palazzo Reale_2015
: Publisher’s version
Dimensione 3.78 MB
Formato Adobe PDF
3.78 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1007039
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact