Il territorio a ovest di Palermo, compreso da Isola delle Femmine a Partinico, si caratterizza per una edilizia sparsa, nuclei più densi e radi terreni coltivati. La seconda natura si sta trasformando in campagna urbanizzata, con l'eccezione dell'area intorno a Partinico dove sono presenti campi agricoli più ampi. Il contributo propone una visione di recupero e evoluzione positiva dell'ambito.

02. IL MARGINE DEL PARCO AGRICOLO DEL TORRENTE SAN VINCENZO SU CORSO ITALIA A CARINI

Krasovec Lucas, L;
2014

Abstract

Il territorio a ovest di Palermo, compreso da Isola delle Femmine a Partinico, si caratterizza per una edilizia sparsa, nuclei più densi e radi terreni coltivati. La seconda natura si sta trasformando in campagna urbanizzata, con l'eccezione dell'area intorno a Partinico dove sono presenti campi agricoli più ampi. Il contributo propone una visione di recupero e evoluzione positiva dell'ambito.
COSTRUIRE LA SECONDA NATURA. La città in estensione in Sicilia fra Isola delle Femmine e Partinico.
T+A TERRITORI DI ARCHITETTURA
9788849228243
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Costruire la seconda natura -PRIN-Palermo.pdf

accesso aperto

Descrizione: contributo
: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 7.59 MB
Formato Adobe PDF
7.59 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1006610
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact