Mobilità: un fenomeno da interpretare