Il tempo della simultaneità nel progetto urbano. Tra permanenza e mutazione