The article analyzes the architectural structure of Sempione Park, the most important historic garden in Milan, appears as a romantic English style park, fruit of landscape design as backdrop to the monuments and collective buildings located there. Instead, if it is analyzed with the tools of geometry, it is clear that is the result of tension between two opposing ideas of urban space organization. So, the survey shows the trails of many projects, produced but not realized, and that architectural debate that swept the fate of this area between the eighteenth and the nineteenth century.

L'articolo descrive la struttura Parco Sempione, il giardino storico pubblico più importante di Milano, appare come un parco romantico all’inglese, frutto di un disegno paesistico per far da cornice ai monumenti ed edifici collettivi ubicativi. Se indagato attraverso gli strumenti dell’analisi grafica, esso risulta invece frutto della tensione fra due opposte idee di organizzazione dello spazio urbano e mostra le tracce dei numerosi progetti redatti ma non realizzati e del relativo dibattito architettonico che investì il destino di quest’area tra il XVIII ed il XIX secolo.

The forum of the desires. The area of Parco Sempione and Castello Sforzesco in Milan, between utopia and construction of the actual city. Il foro dei desideri. L'area di Parco Sempione a Milano, tra utopia e costruzione della città reale.

IAROSSI, MARIA POMPEIANA;CONTE, SARA
2015

Abstract

L'articolo descrive la struttura Parco Sempione, il giardino storico pubblico più importante di Milano, appare come un parco romantico all’inglese, frutto di un disegno paesistico per far da cornice ai monumenti ed edifici collettivi ubicativi. Se indagato attraverso gli strumenti dell’analisi grafica, esso risulta invece frutto della tensione fra due opposte idee di organizzazione dello spazio urbano e mostra le tracce dei numerosi progetti redatti ma non realizzati e del relativo dibattito architettonico che investì il destino di quest’area tra il XVIII ed il XIX secolo.
Disegno & citta-Drawing & city
9788849231243
The article analyzes the architectural structure of Sempione Park, the most important historic garden in Milan, appears as a romantic English style park, fruit of landscape design as backdrop to the monuments and collective buildings located there. Instead, if it is analyzed with the tools of geometry, it is clear that is the result of tension between two opposing ideas of urban space organization. So, the survey shows the trails of many projects, produced but not realized, and that architectural debate that swept the fate of this area between the eighteenth and the nineteenth century.
Sempione park, Bonaparte Forum, Milan, Enlightenment Architecture, Urban survey
Parco Sempione, Foro Bonaparte, Architettura illuminista, rilievo urbano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
IarConte_ Il Foro_Uid2015 LIGHT.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo principale
: Publisher’s version
Dimensione 2.37 MB
Formato Adobe PDF
2.37 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/972204
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact