Il libro Ambiente Costruito e Salute è frutto di un lavoro di ricerca multidisciplinare sviluppato dal Gruppo di lavoro “Igiene Edilizia” della SItI. Il testo fornisce linee d’indirizzo di igiene e sicurezza negli edifici raccogliendo e analizzando numerose evidenze sul ruolo esercitato dalla qualità degli ambienti di vita nel garantire e mantenendo la salute, vista come completo benessere fisico, mentale e sociale. Per questo motivo, nel testo vengono analizzati, in maniera chiara, puntuale e precisa, i principali requisiti da soddisfare con rimando ad una serie di aspetti tecnologici progettuali e funzionali, direttamente e indirettamente connessi alla qualità degli ambienti confinati e degli spazi urbani circostanti gli edifici. A tali considerazioni, viene data una definizione di ambiente confortevole con richiami ad un’attenta progettazione dei diversi elementi in grado di garantire salubrità, sostenibilità, fruibilità e benessere degli edifici. Per rispondere a tali aspetti di salubrità, il libro si declina e concentra sul tema degli edifici per la residenza perché assumono un ruolo prioritario, in quanto luoghi confinati in cui la popolazione, incluse le fasce di soggetti più vulnerabili (quali bambini, anziani e malati cronici), trascorre gran parte del tempo, svolgendo molteplici attività a vario livello di rischio, connesse al vivere quotidiano. Il documento, grazie alla partecipazione di un team di esperti provenienti dal mondo accademico, enti di ricerca e professionisti che operano sul territorio nazionale, impegnati nel settore, intende fornire un quadro aggiornato sull’igiene edilizia, ponendo particolare attenzione alle criticità normative e alle problematiche sanitarie emergenti. Vengono descritte le interazioni salute e ambiente costruito, con particolare riguardo agli impatti del settore abitativo e alle possibili strategie di riduzione degli impatti. Il libro si completa con la definizione di uno strumento composto da una serie di schede esplicative di supporto alla progettazione degli edifici residenziali, utili per indirizzare le scelte verso soluzioni orientate al benessere, alla tutela della salute e alla sostenibilità.

Ambiente costruito e salute. Linee d'indirizzo di igiene e sicurezza in ambito residenziale

CAPOLONGO, STEFANO
2015-01-01

Abstract

Il libro Ambiente Costruito e Salute è frutto di un lavoro di ricerca multidisciplinare sviluppato dal Gruppo di lavoro “Igiene Edilizia” della SItI. Il testo fornisce linee d’indirizzo di igiene e sicurezza negli edifici raccogliendo e analizzando numerose evidenze sul ruolo esercitato dalla qualità degli ambienti di vita nel garantire e mantenendo la salute, vista come completo benessere fisico, mentale e sociale. Per questo motivo, nel testo vengono analizzati, in maniera chiara, puntuale e precisa, i principali requisiti da soddisfare con rimando ad una serie di aspetti tecnologici progettuali e funzionali, direttamente e indirettamente connessi alla qualità degli ambienti confinati e degli spazi urbani circostanti gli edifici. A tali considerazioni, viene data una definizione di ambiente confortevole con richiami ad un’attenta progettazione dei diversi elementi in grado di garantire salubrità, sostenibilità, fruibilità e benessere degli edifici. Per rispondere a tali aspetti di salubrità, il libro si declina e concentra sul tema degli edifici per la residenza perché assumono un ruolo prioritario, in quanto luoghi confinati in cui la popolazione, incluse le fasce di soggetti più vulnerabili (quali bambini, anziani e malati cronici), trascorre gran parte del tempo, svolgendo molteplici attività a vario livello di rischio, connesse al vivere quotidiano. Il documento, grazie alla partecipazione di un team di esperti provenienti dal mondo accademico, enti di ricerca e professionisti che operano sul territorio nazionale, impegnati nel settore, intende fornire un quadro aggiornato sull’igiene edilizia, ponendo particolare attenzione alle criticità normative e alle problematiche sanitarie emergenti. Vengono descritte le interazioni salute e ambiente costruito, con particolare riguardo agli impatti del settore abitativo e alle possibili strategie di riduzione degli impatti. Il libro si completa con la definizione di uno strumento composto da una serie di schede esplicative di supporto alla progettazione degli edifici residenziali, utili per indirizzare le scelte verso soluzioni orientate al benessere, alla tutela della salute e alla sostenibilità.
Franco Angeli
978-88-917-2578-3
Igiene edilizia, casa sana, edifici, benessere, sostenibilità, indicazioni progettuali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PDF DEFINITIVO.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 6.12 MB
Formato Adobe PDF
6.12 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/972180
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact