Progettare interventi di riqualificazione o di nuova realizzazione di edifici efficienti è sia un’opportunità sia un dovere. Negli ultimi anni si è assistito a una crescente presa di coscienza rispetto alle tematiche dell’efficienza energetica in edilizia. Il percorso, iniziato più di una decina d’anni fa, è ben lungi dall’essere completato: nuovi sforzi dovranno essere compiuti per raggiungere gli obiettivi prefissati. Recentemente, infatti, il corpus di norme tecniche che descrive nel dettaglio la metodologia di calcolo della prestazione energetica degli edifici è diventato sempre più articolato. Gli enti normatori e i gruppi di lavoro designati stanno tuttora svolgendo un’intensa attività per fornire norme tecniche armonizzate a supporto della legislazione nazionale. Tra queste, a livello nazionale le specifiche tecniche della serie UNI/TS 11300 rivestono un ruolo strategico per la valutazione della prestazione energetica degli edifici e degli impianti. Questo volume vuole pertanto essere innanzitutto un utile strumento di aggiornamento sull’evoluzione della normativa: esso presenta a tal fine una rassegna ragionata delle principali disposizioni normative (dall’emanazione della prima direttiva EPBD agli ultimi recepimenti a livello nazionale). Nella seconda e terza parte del testo, si ripercorrono i passaggi della procedura di calcolo (parti 1 e 2 della specifica tecnica), spiegandone i contenuti e le finalità e mettendo per quanto possibile a sistema in un unico strumento le diverse norme tecniche necessarie alla determinazione della prestazione energetica stessa. Il testo si rivolge quindi ai progettisti, agli esperti in gestione dell’energia, ai tecnici delle pubbliche amministrazioni e ai certificatori energetici, ovvero a tutte le figure coinvolte nelle attività connesse alla tematica dell’efficienza energetica negli edifici e a tutti coloro che volessero applicare la procedura di calcolo avendo cognizione delle grandezze in gioco e dei pesi che ogni scelta progettuale ha sulla prestazione energetica dell’edificio.

L'efficienza energetica degli edifici dopo le UNI/TS 11300-1 e -2:2014

LUPICA SPAGNOLO, SONIA;PANSA, GIORGIO
2015

Abstract

Progettare interventi di riqualificazione o di nuova realizzazione di edifici efficienti è sia un’opportunità sia un dovere. Negli ultimi anni si è assistito a una crescente presa di coscienza rispetto alle tematiche dell’efficienza energetica in edilizia. Il percorso, iniziato più di una decina d’anni fa, è ben lungi dall’essere completato: nuovi sforzi dovranno essere compiuti per raggiungere gli obiettivi prefissati. Recentemente, infatti, il corpus di norme tecniche che descrive nel dettaglio la metodologia di calcolo della prestazione energetica degli edifici è diventato sempre più articolato. Gli enti normatori e i gruppi di lavoro designati stanno tuttora svolgendo un’intensa attività per fornire norme tecniche armonizzate a supporto della legislazione nazionale. Tra queste, a livello nazionale le specifiche tecniche della serie UNI/TS 11300 rivestono un ruolo strategico per la valutazione della prestazione energetica degli edifici e degli impianti. Questo volume vuole pertanto essere innanzitutto un utile strumento di aggiornamento sull’evoluzione della normativa: esso presenta a tal fine una rassegna ragionata delle principali disposizioni normative (dall’emanazione della prima direttiva EPBD agli ultimi recepimenti a livello nazionale). Nella seconda e terza parte del testo, si ripercorrono i passaggi della procedura di calcolo (parti 1 e 2 della specifica tecnica), spiegandone i contenuti e le finalità e mettendo per quanto possibile a sistema in un unico strumento le diverse norme tecniche necessarie alla determinazione della prestazione energetica stessa. Il testo si rivolge quindi ai progettisti, agli esperti in gestione dell’energia, ai tecnici delle pubbliche amministrazioni e ai certificatori energetici, ovvero a tutte le figure coinvolte nelle attività connesse alla tematica dell’efficienza energetica negli edifici e a tutti coloro che volessero applicare la procedura di calcolo avendo cognizione delle grandezze in gioco e dei pesi che ogni scelta progettuale ha sulla prestazione energetica dell’edificio.
Maggioli Editore
9788891610430
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
9788891610430.pdf

Accesso riservato

Dimensione 3.19 MB
Formato Adobe PDF
3.19 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/951557
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact