(versione italiana) La pratica del rilievo urbano che caratterizzò le scuole di architettura italiane dal 1950 in poi, da alcuni anni sembra perdere progressivamente peso nei nuovi percorsi formativi universitari, mentre, paradossalmente, il successo dei sistemi di visualizzazione territoriale via Internet attesta una diffusa richiesta di conoscenza dei luoghi. Con l’obiettivo di coniugare i nuovi bisogni con l’innovazione tecnica e con una tradizione di studi consolidata, viene qui presentata un’esperienza di rilievo urbano condotta a Milano nella specifica prospettiva della comunicazione via web. //// (versione inglese) Since 1950 the Italian schools of Architecture have always assigned a central role to the practice of urban survey, but it seems to get weaker and less relevant inside the educational university program of the last years, although the growing importance of web information systems like SIT (territorial information system) claims deeper and deeper knowledge of urban places. Starting from this contradiction, the aim of the paper is to merge the use of 3D acquisition and modeling approach with consolidated survey traditions, in order to face the actual demands of urban communication. In this sense, an urban survey and modeling experience carried out in Milan is described at the end of the paper.

Il rilievo urbano per la comunicazione via web. Un’esperienza milanese

IAROSSI, MARIA POMPEIANA;RUSSO, MICHELE
2014

Abstract

(versione italiana) La pratica del rilievo urbano che caratterizzò le scuole di architettura italiane dal 1950 in poi, da alcuni anni sembra perdere progressivamente peso nei nuovi percorsi formativi universitari, mentre, paradossalmente, il successo dei sistemi di visualizzazione territoriale via Internet attesta una diffusa richiesta di conoscenza dei luoghi. Con l’obiettivo di coniugare i nuovi bisogni con l’innovazione tecnica e con una tradizione di studi consolidata, viene qui presentata un’esperienza di rilievo urbano condotta a Milano nella specifica prospettiva della comunicazione via web. //// (versione inglese) Since 1950 the Italian schools of Architecture have always assigned a central role to the practice of urban survey, but it seems to get weaker and less relevant inside the educational university program of the last years, although the growing importance of web information systems like SIT (territorial information system) claims deeper and deeper knowledge of urban places. Starting from this contradiction, the aim of the paper is to merge the use of 3D acquisition and modeling approach with consolidated survey traditions, in order to face the actual demands of urban communication. In this sense, an urban survey and modeling experience carried out in Milan is described at the end of the paper.
Italian Survey & International Experience
9788849229158
Rilievo urbano; cartografia storica; Iconografia; WebGis; Modellazione fotogrammetrica; urban surveying; Historical cartography; iconography; Photogrammetric modeling
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
14_UID_01.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 9.74 MB
Formato Adobe PDF
9.74 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/865335
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact