Il colore sembra caratterizzarsi soprattutto nella sua variabilità mostrandoci apparenze e significati diversi in virtù del posto e della funzione che esso occupa e assume entro la struttura considerata nel suo insieme. Il colore, in definitiva, assume la sua reale apparenza, compiutezza, solo quando occupa e assume un posto e una funzione entro la struttura, la costruzione progettuale, considerata nel suo insieme.

La percezione del colore, tra materiale e immateriale

BOERI, CRISTINA
2013

Abstract

Il colore sembra caratterizzarsi soprattutto nella sua variabilità mostrandoci apparenze e significati diversi in virtù del posto e della funzione che esso occupa e assume entro la struttura considerata nel suo insieme. Il colore, in definitiva, assume la sua reale apparenza, compiutezza, solo quando occupa e assume un posto e una funzione entro la struttura, la costruzione progettuale, considerata nel suo insieme.
Geometria, spazio, colore. Ricerche per la rappresentazione e il progetto
9788838761911
colore; percezione visiva
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
07Boeri_ugov.pdf

Accesso riservato

: Pre-Print (o Pre-Refereeing)
Dimensione 6 MB
Formato Adobe PDF
6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/862748
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact