Ogni fabbricato rurale è parte di un complesso sistema di relazioni, sia storiche che contemporanee, che coinvolge non solo l’intero insediamento, ma un più vasto “sistema di paesaggio”. Per progettare modifiche, anche minime, di un singolo manufatto rurale o inserire una nuova costruzione, occorre comprendere il “sistema di relazioni” spaziali, visive, simboliche, funzionali, formali di cui esso fa parte e progettare e valutare l’intervento in rapporto alle trasformazioni che esso apporta a tale sistema, sia ai fini della tutela delle qualità che ad esso riconosciamo, sia ai fini di un miglioramento della sua qualità complessiva. Nel panorama di testi che si occupano di paesaggio e di fabbricati rurali queste linee guida si propongono di accompagnare il lettore nella lettura di tali relazioni, nel progetto di conservazione, riuso o nuova costruzione, da un lato attraverso la comprensione dei caratteri dell’architettura rurale storica e del suo stretto legame con il contesto paesaggistico; dall’altro attraverso indicazioni tali che l’intervento sia “appropriato” ai caratteri dell’architettura e del paesaggio rurali locali. Le Linee guida si rivolgono a tecnici progettisti (architetti, ingegneri, agronomi, ecc.) e a tecnici valutatori (membri di commissioni paesaggistiche o di commissioni edilizie di Comuni, Province, Regioni, tecnici di Soprintendenze), ad amministratori, ma anche agli agricoltori e ai proprietari di edifici e terreni rurali e all’associazionismo impegnato per la salvaguardia del patrimonio rurale e per la qualità del paesaggio (associazioni di tutela, Pro-Loco, ecc.). Si occupano degli interventi di conservazione, riutilizzo e ampliamento di fabbricati rurali storici e di interventi di nuova costruzione di fabbricati, in particolare agricoli, in un insediamento rurale. Intendono facilitare l’applicazione del DPCM 12-12- 2005, per la redazione della Relazione Paesaggistica e per la valutazione paesaggistica dei progetti sia in ambiti riconosciuti di particolare interesse sia nell’intero paesaggio. Le Linee guida forniscono indirizzi, criteri, informazioni e supporti tecnici. Esse sono costituite da un testo esplicativo generale, da approfondimenti tematici, da schede tecniche e informative su esperienze estere e italiane, da una bibliografia ragionata. Un ampio apparato iconografico commentato fa da supporto critico ed esplicativo. Una lista di domande chiave intende facilitare sia l’elaborazione progettuale sia la sua valutazione. Questo volume costituisce un estratto di ognuno dei capitoli del CD allegato. In particolare le sezioni del libro e del Cd sono: • Testo critico esplicativo • Approfondimenti tecnici e tematici • Sezione recupero fabbricati rurali esistenti e loro integrazione paesaggistica • Sezione nuovi edifici produttivi agricoli e loro inserimento paesaggistico (ricoveri per bovini, ovini, caprini, suini e avicunicoli, scuderie, silos, serre, edifici per la trasformazione , lo stoccaggio, lo smaltimento dei reflui, impianti trasformazione energie); • Schede di sintesi per il progettista e il valutatore (check list delle scelte, criteri di intervento, esempio di relazione paesaggistica) • Approfondimenti tecnici operativi italiani e stranieri • Bibliografia ragionata nazionale e internazionale

Paesaggio e fabbricati rurali. Suggerimenti e strumenti per la progettazione e la valutazione paesaggistica. Con CD-ROM

BRANDUINI, PAOLA NELLA;SCAZZOSI, LIONELLA
2014

Abstract

Ogni fabbricato rurale è parte di un complesso sistema di relazioni, sia storiche che contemporanee, che coinvolge non solo l’intero insediamento, ma un più vasto “sistema di paesaggio”. Per progettare modifiche, anche minime, di un singolo manufatto rurale o inserire una nuova costruzione, occorre comprendere il “sistema di relazioni” spaziali, visive, simboliche, funzionali, formali di cui esso fa parte e progettare e valutare l’intervento in rapporto alle trasformazioni che esso apporta a tale sistema, sia ai fini della tutela delle qualità che ad esso riconosciamo, sia ai fini di un miglioramento della sua qualità complessiva. Nel panorama di testi che si occupano di paesaggio e di fabbricati rurali queste linee guida si propongono di accompagnare il lettore nella lettura di tali relazioni, nel progetto di conservazione, riuso o nuova costruzione, da un lato attraverso la comprensione dei caratteri dell’architettura rurale storica e del suo stretto legame con il contesto paesaggistico; dall’altro attraverso indicazioni tali che l’intervento sia “appropriato” ai caratteri dell’architettura e del paesaggio rurali locali. Le Linee guida si rivolgono a tecnici progettisti (architetti, ingegneri, agronomi, ecc.) e a tecnici valutatori (membri di commissioni paesaggistiche o di commissioni edilizie di Comuni, Province, Regioni, tecnici di Soprintendenze), ad amministratori, ma anche agli agricoltori e ai proprietari di edifici e terreni rurali e all’associazionismo impegnato per la salvaguardia del patrimonio rurale e per la qualità del paesaggio (associazioni di tutela, Pro-Loco, ecc.). Si occupano degli interventi di conservazione, riutilizzo e ampliamento di fabbricati rurali storici e di interventi di nuova costruzione di fabbricati, in particolare agricoli, in un insediamento rurale. Intendono facilitare l’applicazione del DPCM 12-12- 2005, per la redazione della Relazione Paesaggistica e per la valutazione paesaggistica dei progetti sia in ambiti riconosciuti di particolare interesse sia nell’intero paesaggio. Le Linee guida forniscono indirizzi, criteri, informazioni e supporti tecnici. Esse sono costituite da un testo esplicativo generale, da approfondimenti tematici, da schede tecniche e informative su esperienze estere e italiane, da una bibliografia ragionata. Un ampio apparato iconografico commentato fa da supporto critico ed esplicativo. Una lista di domande chiave intende facilitare sia l’elaborazione progettuale sia la sua valutazione. Questo volume costituisce un estratto di ognuno dei capitoli del CD allegato. In particolare le sezioni del libro e del Cd sono: • Testo critico esplicativo • Approfondimenti tecnici e tematici • Sezione recupero fabbricati rurali esistenti e loro integrazione paesaggistica • Sezione nuovi edifici produttivi agricoli e loro inserimento paesaggistico (ricoveri per bovini, ovini, caprini, suini e avicunicoli, scuderie, silos, serre, edifici per la trasformazione , lo stoccaggio, lo smaltimento dei reflui, impianti trasformazione energie); • Schede di sintesi per il progettista e il valutatore (check list delle scelte, criteri di intervento, esempio di relazione paesaggistica) • Approfondimenti tecnici operativi italiani e stranieri • Bibliografia ragionata nazionale e internazionale
Maggioli spa
9788838762475
paesaggio; fabbricati rurali; agricoltura; progettazione paesaggio; valutazione paesaggistica; compaibilità paesaggitica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CD allegato_cap1_intro.pdf

accesso aperto

Descrizione: introduzione del CD allegato alla versione a stampa
: Publisher’s version
Dimensione 1.72 MB
Formato Adobe PDF
1.72 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
CD allegato_cap2_lettura e valutazione contesto.pdf

accesso aperto

Descrizione: cap2 del CD allegato
: Publisher’s version
Dimensione 5.82 MB
Formato Adobe PDF
5.82 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
CD allegato_cap3a_criteri prog e val paesagg.pdf

accesso aperto

Descrizione: cap.3 del CD allegato
: Publisher’s version
Dimensione 7.59 MB
Formato Adobe PDF
7.59 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
CD allegato_cap4_sintesi.pdf

accesso aperto

Descrizione: cap.4 del CD allegato
: Publisher’s version
Dimensione 3.21 MB
Formato Adobe PDF
3.21 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
CD allegato_cap5_sugg estero e italia.pdf

accesso aperto

Descrizione: cap.5 del CD allegato
: Publisher’s version
Dimensione 7.15 MB
Formato Adobe PDF
7.15 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
CD allegato_biblio ragionata.pdf

accesso aperto

Descrizione: bibliografia ragionata nel Cd allegato
: Publisher’s version
Dimensione 715.04 kB
Formato Adobe PDF
715.04 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Libro a stampa_scazzosi-branduini_cover.pdf

accesso aperto

Descrizione: Cover del libro a stampa
: Publisher’s version
Dimensione 2.87 MB
Formato Adobe PDF
2.87 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Libro a stampa_scazzosi-branduini_Parte1.pdf

accesso aperto

Descrizione: libro a stampa_parte I
: Publisher’s version
Dimensione 8.24 MB
Formato Adobe PDF
8.24 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Libro a stampa_scazzosi-branduini_Parte2.pdf

accesso aperto

Descrizione: libro a stampa_parte II
: Publisher’s version
Dimensione 5.71 MB
Formato Adobe PDF
5.71 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/853534
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact