Il paper indaga alcune dinamiche in atto nei territori periurbani, con riferimento all’area milanese, particolarmente interessante grazie alla presenza del Parco Agricolo Sud, uno dei più estesi parchi agricoli urbani d’Europa. Una realtà provinciale che coniuga le esigenze di salvaguardia e tutela del territorio non urbanizzato con la promozione dell’agricoltura; un Parco che tiene conto, inoltre, di una domanda sociale sempre più ampia di spazi aperti fruibili e ricchi di significativi valori culturali. Il paper vuole rileggere questa doppia accezione degli spazi aperti periurbani – parchi per la fruizione cittadina e aree agricole per la produzione – concentrandosi sui processi di risignificazione e cura del territorio promossi, dal basso, da diversi attori; processi che coinvolgono soprattutto le cascine, veri e propri luoghi di intermediazione fra città e campagna, che di volta in volta assumono il ruolo di presidio territoriale e/o di nodo all’interno di reti relazionali attivate fra produttori locali e consumatori.

Le cascine come presidi e nodi di reti relazionali: pratiche di cura del territorio periurbano milanese

MATTIOLI, CRISTIANA;TREVILLE, ALDO
2013-01-01

Abstract

Il paper indaga alcune dinamiche in atto nei territori periurbani, con riferimento all’area milanese, particolarmente interessante grazie alla presenza del Parco Agricolo Sud, uno dei più estesi parchi agricoli urbani d’Europa. Una realtà provinciale che coniuga le esigenze di salvaguardia e tutela del territorio non urbanizzato con la promozione dell’agricoltura; un Parco che tiene conto, inoltre, di una domanda sociale sempre più ampia di spazi aperti fruibili e ricchi di significativi valori culturali. Il paper vuole rileggere questa doppia accezione degli spazi aperti periurbani – parchi per la fruizione cittadina e aree agricole per la produzione – concentrandosi sui processi di risignificazione e cura del territorio promossi, dal basso, da diversi attori; processi che coinvolgono soprattutto le cascine, veri e propri luoghi di intermediazione fra città e campagna, che di volta in volta assumono il ruolo di presidio territoriale e/o di nodo all’interno di reti relazionali attivate fra produttori locali e consumatori.
Atti della XVI Conferenza Nazionale SIU - Società Italiana degli Urbanisti, "Urbanistica per una diversa crescita"
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
14_Atti_XVI_Conferenza_SIU_by_Planum_n.27_vol.II(2013)_Mattioli_Treville_Atelier_6.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 912.01 kB
Formato Adobe PDF
912.01 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/786332
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact