Il gioco urbano è una pratica antica, insita nelle nostre città. Ma cosa accade quando si inizia a giocare? Nel momento in cui il giocatore accetta l’invito a prendere parte al gioco, avviene un cambiamento nel rapporto che l’individuo giocante ha con lo spazio circostante: muta la percezione del luogo stesso, che si trova improvvisamente ad acquisire significati altri. Il giocatore si immerge volontariamente in un contesto che, all’interno di spazi e tempi definiti, differisce rispetto al quotidiano e entra in un contesto altro, dotato di una propria narrazione, coerente e credibile, e di proprie regole.

Un mondo altro, narrazioni ludiche sopra l'ordinario delle città

MARIANI, ILARIA
2013-01-01

Abstract

Il gioco urbano è una pratica antica, insita nelle nostre città. Ma cosa accade quando si inizia a giocare? Nel momento in cui il giocatore accetta l’invito a prendere parte al gioco, avviene un cambiamento nel rapporto che l’individuo giocante ha con lo spazio circostante: muta la percezione del luogo stesso, che si trova improvvisamente ad acquisire significati altri. Il giocatore si immerge volontariamente in un contesto che, all’interno di spazi e tempi definiti, differisce rispetto al quotidiano e entra in un contesto altro, dotato di una propria narrazione, coerente e credibile, e di proprie regole.
Narrativa d'impresa. Per essere ed essere visti
9788820440695
gioco; città; spazio urbano; esperienze ludiche significative; Narrazione
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NarrativaDimpresa_Ilaria.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 2.77 MB
Formato Adobe PDF
2.77 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/761875
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact