La valutazione della fertilità del suolo effettuata sulla base della misura dei relativi parametri di fertilità è molto importante per ottenere informazioni quantitative mirate a migliorare le tecniche agricole e in particolare per pianificare i cicli di fertilizzazione. Infatti la diminuzione della fertilità del suolo rappresenta un problema ambientale molto serio, specialmente nei Paesi in via di sviluppo, come l’Etiopia. Le proprietà del suolo (pH, nutrienti disponibili e materia organica), misurate periodicamente, permettono di acquisire dati che possono essere importati in ambiente GIS per produrre mappe di valori dei parametri di fertilità del suolo utilizzando metodi di interpolazione quali IDW (Inverse Distance Weights) e Kriging. Le mappe interpolate prodotte con il software ArcGIS di ESRI sono state combinate tra loro per ottenere un’unica mappa di fertilità; per questo scopo è stato necessario calcolare i pesi che rappresentano l’influenza di ogni parametro sulla fertilità del suolo. La composizione pesata delle mappe è stata realizzata in IDRISI GIS utilizzando un approccio decisionale multi-criterio, a partire dal confronto di coppie (PWC, pair-wise comparison) di parametri di fertilità del suolo; in questo modo è stata poi determinata la matrice dei pesi. Il metodo è stato applicato per l’area corrispondente alla piantagione Wonji Shoa, che ricopre un ruolo importante nella produzione di canna da zucchero per il consumo nazionale in Etiopia. La piantagione ha un’estensione di 20000 ha e produce 7000 quintali di zucchero al giorno. Come risultato del lavoro sono state realizzate mappe di livelli di fertilità del suolo che permettono di individuare i campi più fertili per la crescita della canna da zucchero e quelli che richiedono un intervento di fertilizzazione specifico.

Valutazione della fertilita' del suolo in ambiente GIS per una piantagione di canna da zucchero in Etiopia

CARRION, DANIELA;MIGLIACCIO, FEDERICA;
2013

Abstract

La valutazione della fertilità del suolo effettuata sulla base della misura dei relativi parametri di fertilità è molto importante per ottenere informazioni quantitative mirate a migliorare le tecniche agricole e in particolare per pianificare i cicli di fertilizzazione. Infatti la diminuzione della fertilità del suolo rappresenta un problema ambientale molto serio, specialmente nei Paesi in via di sviluppo, come l’Etiopia. Le proprietà del suolo (pH, nutrienti disponibili e materia organica), misurate periodicamente, permettono di acquisire dati che possono essere importati in ambiente GIS per produrre mappe di valori dei parametri di fertilità del suolo utilizzando metodi di interpolazione quali IDW (Inverse Distance Weights) e Kriging. Le mappe interpolate prodotte con il software ArcGIS di ESRI sono state combinate tra loro per ottenere un’unica mappa di fertilità; per questo scopo è stato necessario calcolare i pesi che rappresentano l’influenza di ogni parametro sulla fertilità del suolo. La composizione pesata delle mappe è stata realizzata in IDRISI GIS utilizzando un approccio decisionale multi-criterio, a partire dal confronto di coppie (PWC, pair-wise comparison) di parametri di fertilità del suolo; in questo modo è stata poi determinata la matrice dei pesi. Il metodo è stato applicato per l’area corrispondente alla piantagione Wonji Shoa, che ricopre un ruolo importante nella produzione di canna da zucchero per il consumo nazionale in Etiopia. La piantagione ha un’estensione di 20000 ha e produce 7000 quintali di zucchero al giorno. Come risultato del lavoro sono state realizzate mappe di livelli di fertilità del suolo che permettono di individuare i campi più fertili per la crescita della canna da zucchero e quelli che richiedono un intervento di fertilizzazione specifico.
Atti 17a Conferenza Nazionale ASITA
9788890313288
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ASITA_2013_Fertilità_piantagione_Etiopia.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 1.33 MB
Formato Adobe PDF
1.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/760665
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact