Francavilla si inserisce geograficamente in un sistema di insediamenti che si sviluppa, quasi senza soluzione di continuità, lungo la costa Adriatica da Rimini al Promontorio del Gargano. Il territorio alle spalle di Francavilla ospita il complesso dei parchi naturali dei Monti Sibillini, della Maiella e del Gran Sasso, patrimonio paesistico ed ambientale di rilevanza nazionale. Francavilla è inoltre sede di una struttura museale che rappresenta la realtà più significativa nell’ambito della costa Adriatica centrale. Il progetto si propone di mettere a sistema e di potenziare le risorse proprie di questo territorio, puntando su Francavilla quale elemento di “cerniera” tra il sistema dei parchi e la costa; la proposta di insediamento di nuove funzioni, strettamente legate alla vocazione di questo territorio, tende a creare l’opportunità per una specializzazione dell’offerta che punti su un turismo di qualità e di richiamo nazionale. Il progetto lavora sull’idea di un parco costituito da due ambiti; il primo, parco di terra, si sviluppa lungo la piana del fiume Alento, il secondo, il parco d’acqua si proietta, attraversando il tessuto urbano, nel mare di fronte a Francavilla, su di un’isola artificiale. Il progetto è stato Segnalato.

Francavilla Seaside Park. International competition for a new waterfront of Francavilla

BRUZZESE, MARIA ANTONELLA;
2002

Abstract

Francavilla si inserisce geograficamente in un sistema di insediamenti che si sviluppa, quasi senza soluzione di continuità, lungo la costa Adriatica da Rimini al Promontorio del Gargano. Il territorio alle spalle di Francavilla ospita il complesso dei parchi naturali dei Monti Sibillini, della Maiella e del Gran Sasso, patrimonio paesistico ed ambientale di rilevanza nazionale. Francavilla è inoltre sede di una struttura museale che rappresenta la realtà più significativa nell’ambito della costa Adriatica centrale. Il progetto si propone di mettere a sistema e di potenziare le risorse proprie di questo territorio, puntando su Francavilla quale elemento di “cerniera” tra il sistema dei parchi e la costa; la proposta di insediamento di nuove funzioni, strettamente legate alla vocazione di questo territorio, tende a creare l’opportunità per una specializzazione dell’offerta che punti su un turismo di qualità e di richiamo nazionale. Il progetto lavora sull’idea di un parco costituito da due ambiti; il primo, parco di terra, si sviluppa lungo la piana del fiume Alento, il secondo, il parco d’acqua si proietta, attraversando il tessuto urbano, nel mare di fronte a Francavilla, su di un’isola artificiale. Il progetto è stato Segnalato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/691931
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact