Nel saggio si approfondisce il contesto storico nel quale opera L.S. d’Angiolini, con particolare riferimento al dibattito sul Piano Intercomunale Milanese ed ai suoi protagonisti: G. De Carlo, S. Tintori, G. Corna Pellegrini, e naturalmente d’Angiolini. Gli intrecci e la persistenza dei talune tematiche disciplinari dimostrano e confermano la rilevanza del contributo d’angiolinano e non facilmente assimilabile né alla linea culturale del piano-processo, né a quella della cosiddetta urbanistica normativa (o vincolistica). Al contrario proprio il carattere fortemente innovativo sotto il profilo del rapporto tra piano e gestione (teoria e prassi) – tematica oggi riconosciuta a pieno e assimilata nei termini di “negoziazione” e “governance” – consente di discutere criticamente la pericolosa divaricazione tra “linea argomentativa-discorsiva” e “linea empirico-operativa” che caratterizza l’attuale dibattito disciplinare.

Il crocevia degli anni Sessanta: il dibattito attorno al Piano Intercomunale Milanese

ACUTO, FEDERICO
2012

Abstract

Nel saggio si approfondisce il contesto storico nel quale opera L.S. d’Angiolini, con particolare riferimento al dibattito sul Piano Intercomunale Milanese ed ai suoi protagonisti: G. De Carlo, S. Tintori, G. Corna Pellegrini, e naturalmente d’Angiolini. Gli intrecci e la persistenza dei talune tematiche disciplinari dimostrano e confermano la rilevanza del contributo d’angiolinano e non facilmente assimilabile né alla linea culturale del piano-processo, né a quella della cosiddetta urbanistica normativa (o vincolistica). Al contrario proprio il carattere fortemente innovativo sotto il profilo del rapporto tra piano e gestione (teoria e prassi) – tematica oggi riconosciuta a pieno e assimilata nei termini di “negoziazione” e “governance” – consente di discutere criticamente la pericolosa divaricazione tra “linea argomentativa-discorsiva” e “linea empirico-operativa” che caratterizza l’attuale dibattito disciplinare.
Lucio Stellario d’Angiolini. Un’altra prassi urbanistica. Scritti 1956-1995
9788838762017
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2012_FA-d'Angiolini.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 7.57 MB
Formato Adobe PDF
7.57 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/690077
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact