Il volume - attraverso una serie di saggi critici - presenta i risultati del censimento dei monumenti ai Caduti della Prima Guerra Mondiale e ai connessi giardini e parchi commemorativi nelle province di Brescia, Milano e Monza e Brianza. La ricerca è stata eseguita dal Dipartimento di Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano per conto della Regione Lombardia nell’ambito delle azioni finalizzate alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio della Prima Guerra Mondiale. Si sono complessivamente individuati quasi un migliaio di siti che costituiscono un eccezionale sistema di valore storico, architettonico, culturale e paesaggistico che caratterizza le nostre città e paesi e che necessita di essere meglio tutelato e promosso per ricordare un momento fondamentale della storia del nostro paese e dell’Europa e per costruire un futuro di integrazione e di pace. The book - by some critical papers - presents the results of the inventory of the First World War memorials and connected commemorative parks and gardens built in Brescia, Milan, Monza and Brianza provinces. The research was made by the Architectural Design Department of the Politecnico of Milan for the Lombardy Region as part of the activities focused on knowledge and valorization of the First World War heritage. Almost one thousand sites are listed: they represent an exceptional system of historic, architectural, cultural and landscape value that characterize our cities and villages. This system needs to be better preserved and promoted to remember a fundamental moment of Italian and European history and to build a future of integration and peace.

I monumenti e i giardini celebrativi della Grande Guerra in Lombardia

CAZZANI, ALBERTA
2012-01-01

Abstract

Il volume - attraverso una serie di saggi critici - presenta i risultati del censimento dei monumenti ai Caduti della Prima Guerra Mondiale e ai connessi giardini e parchi commemorativi nelle province di Brescia, Milano e Monza e Brianza. La ricerca è stata eseguita dal Dipartimento di Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano per conto della Regione Lombardia nell’ambito delle azioni finalizzate alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio della Prima Guerra Mondiale. Si sono complessivamente individuati quasi un migliaio di siti che costituiscono un eccezionale sistema di valore storico, architettonico, culturale e paesaggistico che caratterizza le nostre città e paesi e che necessita di essere meglio tutelato e promosso per ricordare un momento fondamentale della storia del nostro paese e dell’Europa e per costruire un futuro di integrazione e di pace. The book - by some critical papers - presents the results of the inventory of the First World War memorials and connected commemorative parks and gardens built in Brescia, Milan, Monza and Brianza provinces. The research was made by the Architectural Design Department of the Politecnico of Milan for the Lombardy Region as part of the activities focused on knowledge and valorization of the First World War heritage. Almost one thousand sites are listed: they represent an exceptional system of historic, architectural, cultural and landscape value that characterize our cities and villages. This system needs to be better preserved and promoted to remember a fundamental moment of Italian and European history and to build a future of integration and peace.
Paolo Gaspari Editore + Società Storica per la Guerra Bianca
9788875412630
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/688052
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact