Il primo libro di una serie dedicata al rapporto tra materiali e industrial design tratta dell’acciaio (termine con il quale si suole indicare la gamma delle leghe ferrose - ghise e acciai) e del progetto di prodotti in acciaio, dalla Rivoluzione Industriale all’attualità. la riflessione teorica evidenzia come nel corso delle diverse fasi della rivoluzione industriale, macroinvenzioni e microinvenzioni abbia stimolato il processo progettuale. Sperimentando e applicando gli acciai i designer hanno dato forma e immagine a un universo di oggetti, appagando bisogni contingenti e sollecitando a catena ulteriori innovazioni. Il testo con i casi studio contenuti documenta un percorso del design che, tra dimensione tecnica ed estetica, non ha mai cessato di stupirci e affascinarci.

Acciaio. 01 Materiali per il design

FERRARA, MARIA RITA
2005

Abstract

Il primo libro di una serie dedicata al rapporto tra materiali e industrial design tratta dell’acciaio (termine con il quale si suole indicare la gamma delle leghe ferrose - ghise e acciai) e del progetto di prodotti in acciaio, dalla Rivoluzione Industriale all’attualità. la riflessione teorica evidenzia come nel corso delle diverse fasi della rivoluzione industriale, macroinvenzioni e microinvenzioni abbia stimolato il processo progettuale. Sperimentando e applicando gli acciai i designer hanno dato forma e immagine a un universo di oggetti, appagando bisogni contingenti e sollecitando a catena ulteriori innovazioni. Il testo con i casi studio contenuti documenta un percorso del design che, tra dimensione tecnica ed estetica, non ha mai cessato di stupirci e affascinarci.
Lupetti editori di comunicazione
8883911261
product design; storia del design; materiali; processi produttivi; innovazione; acciaio; paradigmi tecnologico-produttivi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Acciao_Lupetti.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 4.48 MB
Formato Adobe PDF
4.48 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/682016
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact