Il progetto della casa razionale in Norvegia tra Zeitgeist e genius loci