Enrico Agostino Griffini (1887-1952), ingegnere e architetto, iniziò la carriera di progettista alla vigilia del primo conflitto mondiale e dalla metà degli anni Venti sperimentò tecnologie costruttive e metodologie di progetto innovative e collaborò con esponenti dell'avanguardia architettonica italiana. Instancabile polemista e teorico, fu tra i primi a comprendere la portata epocale della cultura tecnica nordeuropea e divenne nel corso degli anni Trenta tenace sostenitore dell'architettura "modernissima" nonché il principale divulgatore italiano dei modelli abitativi del Weissenhof di Stoccarda e delle teorie sull'Existenzminimum di Alexander Klein. Nel 1932 pubblicò il fondamentale manuale Costruzione razionale della casa. Gli autori del volume propongono una analisi degli scritti di Griffini che, posti in relazione con la sua produzione architettonica, evidenziano tanto il carattere pragmatico e operativo della sua attività pubblicistica, quanto la costante carica ideale ad essa sottesa.

La casa modernissima. Enrico Agostino Griffini tra sperimentazione e divulgazione

CAMPONOGARA, CLAUDIO;DEMARTINI, ELENA;FERRARI, FEDERICO;POLI, STEFANO
2012

Abstract

Enrico Agostino Griffini (1887-1952), ingegnere e architetto, iniziò la carriera di progettista alla vigilia del primo conflitto mondiale e dalla metà degli anni Venti sperimentò tecnologie costruttive e metodologie di progetto innovative e collaborò con esponenti dell'avanguardia architettonica italiana. Instancabile polemista e teorico, fu tra i primi a comprendere la portata epocale della cultura tecnica nordeuropea e divenne nel corso degli anni Trenta tenace sostenitore dell'architettura "modernissima" nonché il principale divulgatore italiano dei modelli abitativi del Weissenhof di Stoccarda e delle teorie sull'Existenzminimum di Alexander Klein. Nel 1932 pubblicò il fondamentale manuale Costruzione razionale della casa. Gli autori del volume propongono una analisi degli scritti di Griffini che, posti in relazione con la sua produzione architettonica, evidenziano tanto il carattere pragmatico e operativo della sua attività pubblicistica, quanto la costante carica ideale ad essa sottesa.
L'Ornitorinco Edizioni
9788864000312
Architettura; ingegneria; casa razionale; casa minima; manuali; architettura vernacolare; Existenz minimum; ricostruzione; dopoguerra; tecniche costruttive moderne; riviste
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2012_lib_La casa modernissima_Griffini_compr.zip

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 1.88 MB
Formato Zip File
1.88 MB Zip File   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/672344
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact