Poggi e il design del mobile italiano. Prima parte