L'idea di pubblicare alcune riflessioni in merito alla città, luogo emblematico ma controverso del vissuto contemporaneo, nasce dall'incontro di alcuni ricercatori che operano all'interno del Politecnico di Milano. Figure scientifiche apparentemente lontane, per scuola di pensiero ed attività di ricerca, si sono ritrovate nell'interesse verso un'indagine dei parametri rappresentativi ed identificativi della città che cambia: le forma, le funzioni, il colore, le nuove tecnologie, i beni culturali e ambientali, l'arredo urbano, i sistemi di rappresentazione, percezione e comunicazione.

Visual and Haptic Urban Design

BISSON, MARIO;BOERI, CRISTINA;CALABI, DANIELA ANNA;CECONELLO, MAURO ATTILIO;PARENTE, MARINA;TROCCHIANESI, RAFFAELLA;VIGNATI, GIORGIO
2006

Abstract

L'idea di pubblicare alcune riflessioni in merito alla città, luogo emblematico ma controverso del vissuto contemporaneo, nasce dall'incontro di alcuni ricercatori che operano all'interno del Politecnico di Milano. Figure scientifiche apparentemente lontane, per scuola di pensiero ed attività di ricerca, si sono ritrovate nell'interesse verso un'indagine dei parametri rappresentativi ed identificativi della città che cambia: le forma, le funzioni, il colore, le nuove tecnologie, i beni culturali e ambientali, l'arredo urbano, i sistemi di rappresentazione, percezione e comunicazione.
Libreria Clup
8870909042
design; comunicazione; identità urbana
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Visual-Haptic_Urban_Design.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 9.36 MB
Formato Adobe PDF
9.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/667651
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact