Nell'ambito di una indagine sull'architettura milanese, in relazione ai laboratori di disegno del primo anno della scuola di design e all'esercizio di rilievo in essi proposto, si è studiato il Convento di Sant'Angelo di Muzio. In particolare per i rapporti proporzionali e le figure che ne guidano la progettazione. Partendo dal rilievo della corte interna si estende la riflessione compositiva allo spazio complessivo dell'edificio e all'intorno urbano. Individuando delle procedure tipiche dell'architettura milanese usate anche in esempi architettonici più recenti come negli architetti della "tendenza".

Il Convento di Sant'Angelo di Giovanni Muzio

PIERLUISI, GABRIELE;MAZZONE, CINZIA
2012-01-01

Abstract

Nell'ambito di una indagine sull'architettura milanese, in relazione ai laboratori di disegno del primo anno della scuola di design e all'esercizio di rilievo in essi proposto, si è studiato il Convento di Sant'Angelo di Muzio. In particolare per i rapporti proporzionali e le figure che ne guidano la progettazione. Partendo dal rilievo della corte interna si estende la riflessione compositiva allo spazio complessivo dell'edificio e all'intorno urbano. Individuando delle procedure tipiche dell'architettura milanese usate anche in esempi architettonici più recenti come negli architetti della "tendenza".
Milano. Maths in the city. A mathematical tour of Milanese architecture
8838761280
Giovanni Muzio; Ordine architettonico; Novecento; Proporzioni; quadrato e sue partizioni; Città; Tendenza.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
milanomate muzio.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 1.02 MB
Formato Adobe PDF
1.02 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/667232
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact