Il saggio analizza i motivi ideologici che guidano la revisione progettuale dello spazio cucina, illustra come lo studio dei processi operativi suggerisca un controllo organizzativo del lavoro domestico e si traduca in una proposta, già negli anni Venti del Novecento, dell'industria nordamericana - di elementi di arredo standardizzati e componibili e di elettrodomestici efficienti - ben diversa da quella europea.

L' evoluzione tipologica dello spazio cucina

TONELLI, MARIA CRISTINA
1992-01-01

Abstract

Il saggio analizza i motivi ideologici che guidano la revisione progettuale dello spazio cucina, illustra come lo studio dei processi operativi suggerisca un controllo organizzativo del lavoro domestico e si traduca in una proposta, già negli anni Venti del Novecento, dell'industria nordamericana - di elementi di arredo standardizzati e componibili e di elettrodomestici efficienti - ben diversa da quella europea.
Quaderno n. 1 della Scuola di Specializzazione in Disegno Industriale di Firenze
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/665443
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact