Il saggio delinea un inusuale episodio degli anni Venti, di direzione artistica di un'azienda. Esso preordina la strategia del rinnovamento produttivo della manifattura Jesurum e attesta come solo attraverso l'instaurarsi di un rapporto fra progetto e produzione sia possibile la rinascita delle imprese italiane.

Progetti inusuali: Roberto Papini per la manifattura Jesurum

TONELLI, MARIA CRISTINA
1999-01-01

Abstract

Il saggio delinea un inusuale episodio degli anni Venti, di direzione artistica di un'azienda. Esso preordina la strategia del rinnovamento produttivo della manifattura Jesurum e attesta come solo attraverso l'instaurarsi di un rapporto fra progetto e produzione sia possibile la rinascita delle imprese italiane.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/664983
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact