Tipi e composizione della “zolla”