In questo lavoro è proposta la realizzazione e caratterizzazione di un materiale composito, in cui la leggerezza della struttura in fibra di vetro viene combinata alla capacità di smorzamento di inserti in lega a memoria di forma (SMA) a base rame, per la riduzione delle vibrazioni in sistemi meccanici. Gli inserti in SMA sono costituiti da due sottili lamine di CuZnAl, tagliate mediante tecnologia laser secondo una geometria ottimizzata per migliorare l’adesione tra l’elemento metallico e la fibra di vetro. Lo studio proposto valuta dapprima l’effetto della lavorazione laser sulla trasformazione martensitica e sulle proprietà di smorzamento del materiale SMA e successivamente propone misure di smorzamento di vibrazioni flessionali sul composito realizzato, e su campioni analoghi privi dell’elemento SMA. Dall’analisi di queste ultime prove è possibile concludere che l’introduzione della lega a memoria di forma consente di migliorare le capacità di smorzamento del materiale composito, per l’utilizzo in sistemi meccanici.

Characterization of CuZnAI SMA/ glass fiber composite material for vibration suppression [Composito in fibra di vetro con inserti di CuZnAI a memoria di forma per applicazioni ad alto smorzamento]

BIFFI, CARLO ALBERTO;BASSANI, PAOLA;CARNEVALE, MARCO;LECIS, NORA FRANCESCA MARIA;LO CONTE, ANTONIETTA;PREVITALI, BARBARA
2012

Abstract

In questo lavoro è proposta la realizzazione e caratterizzazione di un materiale composito, in cui la leggerezza della struttura in fibra di vetro viene combinata alla capacità di smorzamento di inserti in lega a memoria di forma (SMA) a base rame, per la riduzione delle vibrazioni in sistemi meccanici. Gli inserti in SMA sono costituiti da due sottili lamine di CuZnAl, tagliate mediante tecnologia laser secondo una geometria ottimizzata per migliorare l’adesione tra l’elemento metallico e la fibra di vetro. Lo studio proposto valuta dapprima l’effetto della lavorazione laser sulla trasformazione martensitica e sulle proprietà di smorzamento del materiale SMA e successivamente propone misure di smorzamento di vibrazioni flessionali sul composito realizzato, e su campioni analoghi privi dell’elemento SMA. Dall’analisi di queste ultime prove è possibile concludere che l’introduzione della lega a memoria di forma consente di migliorare le capacità di smorzamento del materiale composito, per l’utilizzo in sistemi meccanici.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Previtali Composito in fibra di vetro.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 249.63 kB
Formato Adobe PDF
249.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/663693
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact