Il cinema suggerisce inedite visioni per interpretare l'architettura e lo spazio abitato: il film Forrest Gump ne è un esempio interessante, per temi, metodi di indagine e effetti speciali

Un'architettura della visione: Forrest Gump

GALBIATI, MARIA LUISA
1994

Abstract

Il cinema suggerisce inedite visioni per interpretare l'architettura e lo spazio abitato: il film Forrest Gump ne è un esempio interessante, per temi, metodi di indagine e effetti speciali
cinema; visione; forrest gump; immaginario
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/662886
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact