Pietro Derossi, la cifra nel tappeto