Scienza, democrazia, esoterismo: una “nuova alleanza”? Un’intervista a Giorgio Galli - Scienza e divinazione: un problema ermeneutico