Gli scarti possibili e necessari: il Rue come progetto strategico