Il testo prende in esame l’architettura dello sport e del tempo libero nelle città di Alessandria d’Egitto, Smirne e Ankara. Per quanto riguarda Alessandria gli impianti sportivi ad hoc vengono messi a confronto con quelli annessi alle scuole delle singole comunità, dove si osserva una originale sperimentazione nella definizione degli impianti architettonici e nelle soluzioni tipologiche. A Smirne e ad Ankara, nel primo periodo della Turchia repubblicana, le attrezzature sportive e le attività ricreative vengono concentrate nei Parchi della Cultura, deputati a promuovere nuovi comportamenti improntati ai valori della rivoluzione.

Montaggi tipologici: oltre la specializzazione dello sport

PALLINI, CRISTINA
2011

Abstract

Il testo prende in esame l’architettura dello sport e del tempo libero nelle città di Alessandria d’Egitto, Smirne e Ankara. Per quanto riguarda Alessandria gli impianti sportivi ad hoc vengono messi a confronto con quelli annessi alle scuole delle singole comunità, dove si osserva una originale sperimentazione nella definizione degli impianti architettonici e nelle soluzioni tipologiche. A Smirne e ad Ankara, nel primo periodo della Turchia repubblicana, le attrezzature sportive e le attività ricreative vengono concentrate nei Parchi della Cultura, deputati a promuovere nuovi comportamenti improntati ai valori della rivoluzione.
Sport, città e tempo libero
9788838760983
attrezzature sportive, parchi della cultura, Alessandria, Smirne, Ankara
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sport_estratto_CP.pdf

Accesso riservato

Descrizione: saggio
: Publisher’s version
Dimensione 1.54 MB
Formato Adobe PDF
1.54 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/647325
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact