Scorrendo le pagine di "Abitare" si incontra una enorme campionatura di stili di vita, di attitudini, di modelli spaziali, di percorsi, di pratiche di progettazione, oltre che di storie curiose e di incontri con i protagonisti, di fotografie d'autore e di viaggi in altre culture. Nella storia di "Abitare" si legge anche l'evolversi del gusto degli oggetti e del loro disegno. Questo prezioso volume in tela con copertina che diventa un manifesto, pubblicato in occasione dei 50 anni di storia della rivista, compone quindi un grande atlante su come è cambiato il gusto delle case, degli uffici e degli oggetti che ci circondano e un'originale storia illustrata del design e del progetto architettonico, della pubblicità e delle mode. The first-ever compilation of the most innovative design magazine of the 1960s and 1970s. Launched in 1961, Abitare is considered by some to be the Wallpaper* magazine of its day: the source of all things hip, important, and avant-garde, as well as must-know information and must-have objects, many of which have become design classics fifty years later. This important compilation brings together the very best of the Abitare universe: the most noteworthy design developments of the last fifty years, with emphasis on the 1960s and 1970s. Abitare was founded to cover the growing influence of Italian design but also to gather the most interesting trends worldwide, from the mod fashion in London, and the rise of alternative lifestyles in New York and San Francisco, to the development of industrial design in Milan. Classic articles from Abitare are reproduced in full, with their original English and Italian texts, while new essays by noted writers and past editors reflect on the influence of this trailblazing magazine.

Abitare. 50 anni di design: case, architetture, oggetti, fotografie, mode, design, viaggi – 1961-2011

PIAZZA, MARIO
2011-01-01

Abstract

Scorrendo le pagine di "Abitare" si incontra una enorme campionatura di stili di vita, di attitudini, di modelli spaziali, di percorsi, di pratiche di progettazione, oltre che di storie curiose e di incontri con i protagonisti, di fotografie d'autore e di viaggi in altre culture. Nella storia di "Abitare" si legge anche l'evolversi del gusto degli oggetti e del loro disegno. Questo prezioso volume in tela con copertina che diventa un manifesto, pubblicato in occasione dei 50 anni di storia della rivista, compone quindi un grande atlante su come è cambiato il gusto delle case, degli uffici e degli oggetti che ci circondano e un'originale storia illustrata del design e del progetto architettonico, della pubblicità e delle mode. The first-ever compilation of the most innovative design magazine of the 1960s and 1970s. Launched in 1961, Abitare is considered by some to be the Wallpaper* magazine of its day: the source of all things hip, important, and avant-garde, as well as must-know information and must-have objects, many of which have become design classics fifty years later. This important compilation brings together the very best of the Abitare universe: the most noteworthy design developments of the last fifty years, with emphasis on the 1960s and 1970s. Abitare was founded to cover the growing influence of Italian design but also to gather the most interesting trends worldwide, from the mod fashion in London, and the rise of alternative lifestyles in New York and San Francisco, to the development of industrial design in Milan. Classic articles from Abitare are reproduced in full, with their original English and Italian texts, while new essays by noted writers and past editors reflect on the influence of this trailblazing magazine.
Rizzoli
9788817041713
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
abitare50anni_pag1-14_di_432.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 5.18 MB
Formato Adobe PDF
5.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/645146
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact