La figura di Manfredo Tafuri (1935-1994) occupa una posizione fondamentale all’interno della cultura architettonica italiana e internazionale del dopoguerra. Il libro (il primo ad essa dedicato dopo un decennio di silenzio storiografico) rilegge l’interpretazione tafuriana dell’architettura degli ultimi cinquant’anni con l’intento di offrire da un lato un lavoro di ricostruzione del suo pensiero, e dall’altro di mostrare come nella lettura di Tafuri dell’architettura contemporanea sia contenuta una chiave in grado di dischiudere la comprensione della vicenda architettonica odierna.

Progetto di crisi. Manfredo Tafuri e l'architettura contemporanea

BIRAGHI, MARCO STEFANO
2005

Abstract

La figura di Manfredo Tafuri (1935-1994) occupa una posizione fondamentale all’interno della cultura architettonica italiana e internazionale del dopoguerra. Il libro (il primo ad essa dedicato dopo un decennio di silenzio storiografico) rilegge l’interpretazione tafuriana dell’architettura degli ultimi cinquant’anni con l’intento di offrire da un lato un lavoro di ricostruzione del suo pensiero, e dall’altro di mostrare come nella lettura di Tafuri dell’architettura contemporanea sia contenuta una chiave in grado di dischiudere la comprensione della vicenda architettonica odierna.
CHRISTIAN MARINOTTI EDITORE
8882730573
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Biraghi - Progetto di crisi 2.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 9.8 MB
Formato Adobe PDF
9.8 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Biraghi- Progetto di crisi 4.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 8.33 MB
Formato Adobe PDF
8.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Biraghi - Progetto di crisi 3.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 4.02 MB
Formato Adobe PDF
4.02 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Biraghi - Progetto di crisi 1.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 9.29 MB
Formato Adobe PDF
9.29 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/644537
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact