Convergenze parallele. Due traiettorie critiche per il design contemporaneo