Il saggio indaga la figura di Gauguin attraverso il ruolo simbolico e significante del soggiorno in Bretagna come segno della poetica del selvaggio e del primitivo di Gauguin. Aggiornato sulla complessa bibliografia più recente il saggio tenta una interpretazione originale del caposcuola del sintetismo analizzando l'evoluzione del linguaggio pittorico del maestro come ponte strutturale per le affermazioni linguistiche rinnovate nel XX secolo.

En voyage vers le XX siècle

MAZZANTI, ANNA
2008

Abstract

Il saggio indaga la figura di Gauguin attraverso il ruolo simbolico e significante del soggiorno in Bretagna come segno della poetica del selvaggio e del primitivo di Gauguin. Aggiornato sulla complessa bibliografia più recente il saggio tenta una interpretazione originale del caposcuola del sintetismo analizzando l'evoluzione del linguaggio pittorico del maestro come ponte strutturale per le affermazioni linguistiche rinnovate nel XX secolo.
Gauguin e la Scuola di Pont-Aven
9782810500178
sintetismo; ideismo; idealismo; arte primitiva; teosofia; giapponismo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GAUGUIN TUTTO.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 8.3 MB
Formato Adobe PDF
8.3 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/642127
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact