Gabriele Pierluisi, Arte e tecnica della rappresentazione per il progetto (Sul disegno per il progetto: l'idea di modello; Prima e dopo il disegno digitale; Disegno e memoria; Sfocature: il disegno tra le discipline artistiche; Disegno per il designer) Lo scritto delinea una serie di temi riguardanti il disegno di progetto, utili per interpretare, alla luce della rivoluzione digitale ormai consolidata che ha imposto alla disciplina disegno la ridefinizione dei propri paradigmi di base, la condizione del rapporto disegno/progetto. Il lavoro vuole rintracciare nella selezione dei molti temi possibili, una serie di “luoghi teorici” in cui si pone il rapporto di permanenza e discontinuità tra le diverse forme di rappresentazione. In particolare nella prospettiva di un mutato rapporto tra le discipline del progetto che a partire proprio dal design tendono a spostare il loro campo di esistenza sui loro confini, sugli ambiti tangenti le altre discipline progettuali e del fare artistico. In tal senso il contributo suggerisce quei sistemi di relazione che identificano il disegno con il progetto ipotizzando come innovative delle forme di disegno miste, ibride di digitale ed analogico indicate con il nome di “digitale caldo”, più corrispondenti allo statuto contemporaneo dell'attività progettuale compresa tra le scale del design e quelle del paesaggio.

Arte e tecnica della rappresentazione per il progetto.

PIERLUISI, GABRIELE
2010-01-01

Abstract

Gabriele Pierluisi, Arte e tecnica della rappresentazione per il progetto (Sul disegno per il progetto: l'idea di modello; Prima e dopo il disegno digitale; Disegno e memoria; Sfocature: il disegno tra le discipline artistiche; Disegno per il designer) Lo scritto delinea una serie di temi riguardanti il disegno di progetto, utili per interpretare, alla luce della rivoluzione digitale ormai consolidata che ha imposto alla disciplina disegno la ridefinizione dei propri paradigmi di base, la condizione del rapporto disegno/progetto. Il lavoro vuole rintracciare nella selezione dei molti temi possibili, una serie di “luoghi teorici” in cui si pone il rapporto di permanenza e discontinuità tra le diverse forme di rappresentazione. In particolare nella prospettiva di un mutato rapporto tra le discipline del progetto che a partire proprio dal design tendono a spostare il loro campo di esistenza sui loro confini, sugli ambiti tangenti le altre discipline progettuali e del fare artistico. In tal senso il contributo suggerisce quei sistemi di relazione che identificano il disegno con il progetto ipotizzando come innovative delle forme di disegno miste, ibride di digitale ed analogico indicate con il nome di “digitale caldo”, più corrispondenti allo statuto contemporaneo dell'attività progettuale compresa tra le scale del design e quelle del paesaggio.
Disegno-Design. Introduzione alla cultura della rappresentazione.
9788856823790
Disegno; progetto; modello; arte; design; tecnica; formatività
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Disegno design_ arte e tecnica della rappresentazione per il progetto.pdf

Accesso riservato

: Pre-Print (o Pre-Refereeing)
Dimensione 4.48 MB
Formato Adobe PDF
4.48 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/598886
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact