L'architettura di Ivan Leonidov, spesso considerata dalla critica come visionaria e proiettata solo sul futuro, è qui riconsiderata rispetto ad una serie di "punti" che confermano invece un approccio realistico rispetto ai problemi insediativi e ai processi di trasformazione della città sovietica negli anni '20 e '30. Il testo è una rielaborazione sintetica del testo pubblicato nel catalogo italiano della mostra "Una città possibile. Architetture di Ivan Leonidov 1927-1934".

Die Architektur Iwan Leonidows und die Komposition der Landschaft der russischen Stadt

MERIGGI, MAURIZIO
2010

Abstract

L'architettura di Ivan Leonidov, spesso considerata dalla critica come visionaria e proiettata solo sul futuro, è qui riconsiderata rispetto ad una serie di "punti" che confermano invece un approccio realistico rispetto ai problemi insediativi e ai processi di trasformazione della città sovietica negli anni '20 e '30. Il testo è una rielaborazione sintetica del testo pubblicato nel catalogo italiano della mostra "Una città possibile. Architetture di Ivan Leonidov 1927-1934".
Iwan I. Leonidow. Ein architekt des Russischen Konstruktivismus
9783990140192
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Leonidov_Vienna.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 1.22 MB
Formato Adobe PDF
1.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/582793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact