Lo studio esamina la produzione e l'esecuzione contemporanea dei sistemi di facciata secondo le procedure di aggregazione, funzionale e costruttiva, tra diverse tipologie di involucro, applicate secondo i criteri normalizzati delle geometrie di telaio e secondo l'intervento progettuale sia sui profili portanti sia sui dispositivi di connessione. In particolare, la composizione tra tipologie permette di sperimentare soluzioni capaci di determinare la configurazione morfo-tipologica dell'intervento architettonico unitamente alla messa a punto di meccanismi rivolti all'incremento prestazionale delle chiusure verticali (dal punto di vista termoigrometrico, illuminotecnico e acustico). Nel caso della realizzazione del centro commerciale Marks & Spencer a Manchester, progettato dallo studio BDP (Building Design Partnership), si rilevano le modalità di interazione tra il sistema di tamponamento (nella tipologia strutturale, o "structural sealant glazing"), in cui gli elementi di chiusura sono eseguiti tramite l'uso di silicone strutturale (senza vincoli meccanici, all'interno delle scanalature dei profili), e il sistema di schermatura esterno (nella tipologia sospesa, o "point fixed curtain wall"), determinato dall'impiego degli elementi di chiusura in lastre di vetro mediante vincoli puntuali (nella forma di dispositivi di fissaggio a sostegno meccanico).

Simbolo sociale e simbolo tecnologico

NASTRI, MASSIMILIANO
2010-01-01

Abstract

Lo studio esamina la produzione e l'esecuzione contemporanea dei sistemi di facciata secondo le procedure di aggregazione, funzionale e costruttiva, tra diverse tipologie di involucro, applicate secondo i criteri normalizzati delle geometrie di telaio e secondo l'intervento progettuale sia sui profili portanti sia sui dispositivi di connessione. In particolare, la composizione tra tipologie permette di sperimentare soluzioni capaci di determinare la configurazione morfo-tipologica dell'intervento architettonico unitamente alla messa a punto di meccanismi rivolti all'incremento prestazionale delle chiusure verticali (dal punto di vista termoigrometrico, illuminotecnico e acustico). Nel caso della realizzazione del centro commerciale Marks & Spencer a Manchester, progettato dallo studio BDP (Building Design Partnership), si rilevano le modalità di interazione tra il sistema di tamponamento (nella tipologia strutturale, o "structural sealant glazing"), in cui gli elementi di chiusura sono eseguiti tramite l'uso di silicone strutturale (senza vincoli meccanici, all'interno delle scanalature dei profili), e il sistema di schermatura esterno (nella tipologia sospesa, o "point fixed curtain wall"), determinato dall'impiego degli elementi di chiusura in lastre di vetro mediante vincoli puntuali (nella forma di dispositivi di fissaggio a sostegno meccanico).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/579272
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact