La produzione di contenuti digitali e di soluzioni innovative nel campo ICT è uno dei tavoli su cui si gioca la partita dello sviluppo sociale e della crescita economica. Non a caso la diffusione su scala planetaria delle tecnologie della comunicazione e dell'informazione è una delle priorità dell'ONU. La Conferenza Mondiale sulla Società dell'Informazione (Ginevra 2003 – Tunisi 2005) ha promosso uno sforzo collettivo perché ogni persona sia nella condizioni di creare, condividere, utilizzare e avere libero accesso alla conoscenza ed al sapere (www.wsis.org). Televisione digitale, reti a larga banda, telefonia di nuova generazione, piattaforme e servizi per l’intrattenimento; al di là dei canali e dei media, i contenuti e servizi di qualità rappresentano un fondamentale tassello nel mosaico dell’innovazione. Al momento siamo virtualmente sommersi dalle tecnologie ed in generale dalle opportunità ma le “super autostrade” dell’informazione, come venivano definite un tempo, sono in larga parte poco frequentate da contenuti e servizi di qualità ed appaiono spesso come biblioteche desolatamente vuote, prive di libri.

"Contenuti" e "Servizi" in formato digitale

RONCHI, ALFREDO
2010

Abstract

La produzione di contenuti digitali e di soluzioni innovative nel campo ICT è uno dei tavoli su cui si gioca la partita dello sviluppo sociale e della crescita economica. Non a caso la diffusione su scala planetaria delle tecnologie della comunicazione e dell'informazione è una delle priorità dell'ONU. La Conferenza Mondiale sulla Società dell'Informazione (Ginevra 2003 – Tunisi 2005) ha promosso uno sforzo collettivo perché ogni persona sia nella condizioni di creare, condividere, utilizzare e avere libero accesso alla conoscenza ed al sapere (www.wsis.org). Televisione digitale, reti a larga banda, telefonia di nuova generazione, piattaforme e servizi per l’intrattenimento; al di là dei canali e dei media, i contenuti e servizi di qualità rappresentano un fondamentale tassello nel mosaico dell’innovazione. Al momento siamo virtualmente sommersi dalle tecnologie ed in generale dalle opportunità ma le “super autostrade” dell’informazione, come venivano definite un tempo, sono in larga parte poco frequentate da contenuti e servizi di qualità ed appaiono spesso come biblioteche desolatamente vuote, prive di libri.
Reti della Cultura
9788874780150
cultura; beni culturali; musei; archeologia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RONCHI_RETI DELLA CULTURA 2010 .pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 3.96 MB
Formato Adobe PDF
3.96 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/570921
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact