All’interno del tema delle residenze speciali si è approfondito l’ambito specifico delle residenze per studenti universitari. Il lavoro si è sviluppato seguendo le linee di ricerca del coordinamento del gruppo costituito all’interno del Dipartimento di Progettazione dell’Architettura. Il lavoro è consistito dapprima in un approfondimento analitico sul tema in oggetto teso a mettere in luce le problematiche contemporanee dell’abitare da studenti; successivamente lo studio dei progetti più significativi di residenze universitarie ha contribuito a stabilire le linee guida metodologiche del progetto. Questo si è orientato verso la definizione di un’unità camera-studio quale ambiente completo e integrato con le attività dell’igiene quotidiana individuando un insieme di valori spaziali e funzionali (con le rispettive attrezzature minime) e fissando tra loro alcune relazioni di compatibilità e di aggregazione attorno ad uno spazio vuoto centrale che assume il carattere di spazio di vita dell’unità ambientale trasformandosi do giorno nel luogo di vita della piccola cellula. L’ambiente studio, in stretta connessione con il luogo del riposo, si struttura in prossimità della finestra attorno al vuoto centrale. La zona armadi-spogliatoio si definisce nella relazione con le attrezzature per l’igiene quotidiana, individuando un nucleo funzionale indipendente e riconoscibile. La loro aggregazione, sull’asse ingresso-luce naturale, modula la dimensione di un’unità abitativa minima. Il progetto di residenza per studenti assicura differenziazione e flessibilità delle tipologie abitative nella relazione con gli spazi collettivi in modo da incontrare e soddisfare gli interessi e i bisogni espressi dall’utenza. Il lavoro consiste nella redazione di una serie di elaborati progettuali in scala 1:100 per quanto concerne il sistema aggregativo nelle sue possibili varianti, 1:20 per quel che riguarda la singola unità abitativa con sviluppi e particolari in scale adeguate.

Unità camera-studio modulare

UGOLINI, MICHELE;S. Varvaro
2008

Abstract

All’interno del tema delle residenze speciali si è approfondito l’ambito specifico delle residenze per studenti universitari. Il lavoro si è sviluppato seguendo le linee di ricerca del coordinamento del gruppo costituito all’interno del Dipartimento di Progettazione dell’Architettura. Il lavoro è consistito dapprima in un approfondimento analitico sul tema in oggetto teso a mettere in luce le problematiche contemporanee dell’abitare da studenti; successivamente lo studio dei progetti più significativi di residenze universitarie ha contribuito a stabilire le linee guida metodologiche del progetto. Questo si è orientato verso la definizione di un’unità camera-studio quale ambiente completo e integrato con le attività dell’igiene quotidiana individuando un insieme di valori spaziali e funzionali (con le rispettive attrezzature minime) e fissando tra loro alcune relazioni di compatibilità e di aggregazione attorno ad uno spazio vuoto centrale che assume il carattere di spazio di vita dell’unità ambientale trasformandosi do giorno nel luogo di vita della piccola cellula. L’ambiente studio, in stretta connessione con il luogo del riposo, si struttura in prossimità della finestra attorno al vuoto centrale. La zona armadi-spogliatoio si definisce nella relazione con le attrezzature per l’igiene quotidiana, individuando un nucleo funzionale indipendente e riconoscibile. La loro aggregazione, sull’asse ingresso-luce naturale, modula la dimensione di un’unità abitativa minima. Il progetto di residenza per studenti assicura differenziazione e flessibilità delle tipologie abitative nella relazione con gli spazi collettivi in modo da incontrare e soddisfare gli interessi e i bisogni espressi dall’utenza. Il lavoro consiste nella redazione di una serie di elaborati progettuali in scala 1:100 per quanto concerne il sistema aggregativo nelle sue possibili varianti, 1:20 per quel che riguarda la singola unità abitativa con sviluppi e particolari in scale adeguate.
Il progetto delle residenze speciali, Spazi e arredi
9788840012483
camera; studio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
articolo_residenze speciali_bassa (1).pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 3.64 MB
Formato Adobe PDF
3.64 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/570539
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact