L’articolo documenta parte di una ricerca condotta sul ruolo del progetto del museo nell’intervento di riuso del costruito.Progettare sul costruito, implica e obbliga ad una indagine sull’identità del luogo, le sue caratteristiche e le capacità di ospitalità dei suoi spazi. Ogni progetto che “trova casa” nell’esistente, in spazialità già date, deve saper negoziare tra la “vocazione spaziale” che il luogo possiede e le necessità da soddisfare perché questo spazio possa essere utilizzato con modalità nuove. In questo esempio sono stati approfonditi inoltre i rapporti tra amministrazione, committenza, organi di tutela, progettista e maestranze.

Apre Punta della Dogana. L’occasione di Pinault con il Centro di Arte Contemporanea firmato da Tadao Ando

BRENNA, MARIELLA
2009-01-01

Abstract

L’articolo documenta parte di una ricerca condotta sul ruolo del progetto del museo nell’intervento di riuso del costruito.Progettare sul costruito, implica e obbliga ad una indagine sull’identità del luogo, le sue caratteristiche e le capacità di ospitalità dei suoi spazi. Ogni progetto che “trova casa” nell’esistente, in spazialità già date, deve saper negoziare tra la “vocazione spaziale” che il luogo possiede e le necessità da soddisfare perché questo spazio possa essere utilizzato con modalità nuove. In questo esempio sono stati approfonditi inoltre i rapporti tra amministrazione, committenza, organi di tutela, progettista e maestranze.
Museo; Riuso; Tadao Ando
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
074 GDARCH@001.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 376.97 kB
Formato Adobe PDF
376.97 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
074 GDARCH@022.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 487.62 kB
Formato Adobe PDF
487.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/565761
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact