Una corte anonima recuperata secondo due principi fondamentali: la creazione di una nuova pelle, che uniforma l’aspetto eterogeneo dei volumi cambiandone completamente il linguaggio, e la giustapposizione di un nuovo involucro interno, staccato dalla scatola esterna per formare una fascia di servizio capace di cambiare l’uso dello spazio

Black Treefrog a Bad Waltersdorf - Splitterwerk

MALIGHETTI, LAURA ELISABETTA
2009-01-01

Abstract

Una corte anonima recuperata secondo due principi fondamentali: la creazione di una nuova pelle, che uniforma l’aspetto eterogeneo dei volumi cambiandone completamente il linguaggio, e la giustapposizione di un nuovo involucro interno, staccato dalla scatola esterna per formare una fascia di servizio capace di cambiare l’uso dello spazio
flessibilità, housing
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
P_A27_2009_ARK32 _Flessibilità_Black treefrog.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo principale
: Publisher’s version
Dimensione 4.22 MB
Formato Adobe PDF
4.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/564852
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact