ABSTRACT Quali effetti ha prodotto il periodo di instabilità economica e finanziaria sul sistema dei rapporti tra banche, mercati, imprese e cittadini? La domanda generale apre quesiti rilevanti almeno in tre diverse aree di ricerca: il modello di banca e di mercato finanziario, con particolare attenzione ai rapporti con le imprese e all’innovazione tecnologica; l’assetto della proprietà e del controllo di banche ed intermediari; il disegno delle regole e della vigilanza. E quali sono nello specifico le implicazioni per il sistema bancario italiano ed europeo? Il XIV Rapporto sul Sistema Finanziario raccoglie studi - in larga parte basati su analisi dei dati – che analizzano le tendenze in atto in almeno una delle tre aree individuate e ne traggono le relative implicazioni strategiche ed operative. Il Rapporto ha natura di foro di ricerca indipendente ed interdisciplinare. Gli autori sono studiosi delle discipline economiche, giuridiche e di ingegneria, che propongono studi applicati, in cui risultati vengono utilizzati per trarre delle indicazioni per le politiche aziendali e/o per la politica economica. Sono autori del Rapporto studiosi appartenenti all’accademia, a centri studi e di ricerca, alle istituzioni di vigilanza. I loro lavori non impegnano le istituzioni di appartenenza. Il pubblico di riferimento è quello generale degli alti cultori della materia: accademici, membri delle istituzioni di controllo, responsabili di banche ed imprese. Il Rapporto è curato da Giampio Bracchi e da Donato Masciandaro, coadiuvati dal Comitato Scientifico del Rapporto, da loro coordinato. Tale Comitato Scientifico è composto da: Piero Alessandrini, Michele Bagella, Franco Bruni, Alessandro Carretta, Marcello De Cecco, Maurizio Décina, Gregorio De Felice, Giorgio Di Giorgio, Luigi Donato, Giovanni Ferri, Umberto Filotto, Michele Fratianni, Daniel Gros, Marcello Messori, Giangiacomo Nardozzi, Marco Onado, Angelo Porta, Andrea Resti, Paolo Savona, Andrea Sironi, Vito Tanzi, Giacomo Vaciago.

Dopo la crisi.L’industria finanziaria italiana tra stabilità e sviluppo

BRACCHI, GIAMPIO;
2009

Abstract

ABSTRACT Quali effetti ha prodotto il periodo di instabilità economica e finanziaria sul sistema dei rapporti tra banche, mercati, imprese e cittadini? La domanda generale apre quesiti rilevanti almeno in tre diverse aree di ricerca: il modello di banca e di mercato finanziario, con particolare attenzione ai rapporti con le imprese e all’innovazione tecnologica; l’assetto della proprietà e del controllo di banche ed intermediari; il disegno delle regole e della vigilanza. E quali sono nello specifico le implicazioni per il sistema bancario italiano ed europeo? Il XIV Rapporto sul Sistema Finanziario raccoglie studi - in larga parte basati su analisi dei dati – che analizzano le tendenze in atto in almeno una delle tre aree individuate e ne traggono le relative implicazioni strategiche ed operative. Il Rapporto ha natura di foro di ricerca indipendente ed interdisciplinare. Gli autori sono studiosi delle discipline economiche, giuridiche e di ingegneria, che propongono studi applicati, in cui risultati vengono utilizzati per trarre delle indicazioni per le politiche aziendali e/o per la politica economica. Sono autori del Rapporto studiosi appartenenti all’accademia, a centri studi e di ricerca, alle istituzioni di vigilanza. I loro lavori non impegnano le istituzioni di appartenenza. Il pubblico di riferimento è quello generale degli alti cultori della materia: accademici, membri delle istituzioni di controllo, responsabili di banche ed imprese. Il Rapporto è curato da Giampio Bracchi e da Donato Masciandaro, coadiuvati dal Comitato Scientifico del Rapporto, da loro coordinato. Tale Comitato Scientifico è composto da: Piero Alessandrini, Michele Bagella, Franco Bruni, Alessandro Carretta, Marcello De Cecco, Maurizio Décina, Gregorio De Felice, Giorgio Di Giorgio, Luigi Donato, Giovanni Ferri, Umberto Filotto, Michele Fratianni, Daniel Gros, Marcello Messori, Giangiacomo Nardozzi, Marco Onado, Angelo Porta, Andrea Resti, Paolo Savona, Andrea Sironi, Vito Tanzi, Giacomo Vaciago.
Bancaria Editrice
9788844904722
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bracchi_Masciandaro_Dopo_la_crisi_III.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 6.43 MB
Formato Adobe PDF
6.43 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/564703
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact