La velocità delle onde sismiche entro la terra è determinata dalla misura del tempo di passaggio da un punto ad un altro della superficie terrestre. Il problema inverso è fortrmente non lineare. Con l'ipotesi che la terra sia un corpo elastico a simmetria sferica e che la velocità delle onde sismiche dipenda solo dalla profondità, si trova una linearizzazione connessa alla trasformata di Radon. Si determina una soluzione stabile, imponendo una limitazione a priori. .

Sulla stabilità di un problema inverso in geofisica - Quad.n.256/P, novembre 1996 - Dip. Matematica del Politecnico di Milano

ROSSI, LUISA
1996

Abstract

La velocità delle onde sismiche entro la terra è determinata dalla misura del tempo di passaggio da un punto ad un altro della superficie terrestre. Il problema inverso è fortrmente non lineare. Con l'ipotesi che la terra sia un corpo elastico a simmetria sferica e che la velocità delle onde sismiche dipenda solo dalla profondità, si trova una linearizzazione connessa alla trasformata di Radon. Si determina una soluzione stabile, imponendo una limitazione a priori. .
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/562355
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact