In Regione Lombardia è ora attivo un servizio di posizionamento basato su una rete di stazioni permanenti GNSS. Il Servizio rende disponibili dati e correzioni calcolate con approccio di rete, sia per rilievi in tempo reale, sia per il postprocessamento dei dati. Nel presente lavoro innanzitutto si sintetizzano le caratteristiche del Servizio, con particolare attenzione alla distribuzione di prodotti in tempo reale; quindi si espongono i risultati della prima sperimentazione di affidabilità e accuratezza dei servizi in tempo reale sul territorio lombardo. Tale sperimentazione ha interessato diversi gruppi di ricerca; è stato stabilito un protocollo di rilievo comune, che simulasse il tipico rilievo statico in tempo reale, però su punti di coordinate note, ovvero della rete IGM95 e del suo raffittimento regionale; i diversi gruppi si sono mossi in modo indipendente, con strumentazione eterogenea, riuscendo in totale a compiere più di duecento rilievi su più di cento punti; per un sottoinsieme di punti della sperimentazione, si è anche effettuato un rilievo statico, indipendente dal rilievo in tempo reale, con la relativa postelaborazione dei dati. Innanzitutto si discutono le problematiche strumentali emerse durante il rilievo, tipicamente di trasmissione dati fra Servizio e utente, che hanno anche permesso di affinare, presso il Servizio, i protocolli di comunicazione per il tempo reale. Quindi si discutono i risultati ottenuti, sia mediante un confronto con i valori monografati delle coordinate, sia mediante confronto con i risultati del rilievo statico.

Il Servizio di Posizionamento in Regione Lombardia e la prima sperimentazione sui servizi di rete in tempo reale

BIAGI, LUDOVICO GIORGIO ALDO;SANSO', FERNANDO;BETTI, BARBARA;CALDERA, STEFANO;PINTO, LIVIO;SCAIONI, MARCO;TORNATORE, VINCENZA;VISCONTI, MARIA GRAZIA
2006

Abstract

In Regione Lombardia è ora attivo un servizio di posizionamento basato su una rete di stazioni permanenti GNSS. Il Servizio rende disponibili dati e correzioni calcolate con approccio di rete, sia per rilievi in tempo reale, sia per il postprocessamento dei dati. Nel presente lavoro innanzitutto si sintetizzano le caratteristiche del Servizio, con particolare attenzione alla distribuzione di prodotti in tempo reale; quindi si espongono i risultati della prima sperimentazione di affidabilità e accuratezza dei servizi in tempo reale sul territorio lombardo. Tale sperimentazione ha interessato diversi gruppi di ricerca; è stato stabilito un protocollo di rilievo comune, che simulasse il tipico rilievo statico in tempo reale, però su punti di coordinate note, ovvero della rete IGM95 e del suo raffittimento regionale; i diversi gruppi si sono mossi in modo indipendente, con strumentazione eterogenea, riuscendo in totale a compiere più di duecento rilievi su più di cento punti; per un sottoinsieme di punti della sperimentazione, si è anche effettuato un rilievo statico, indipendente dal rilievo in tempo reale, con la relativa postelaborazione dei dati. Innanzitutto si discutono le problematiche strumentali emerse durante il rilievo, tipicamente di trasmissione dati fra Servizio e utente, che hanno anche permesso di affinare, presso il Servizio, i protocolli di comunicazione per il tempo reale. Quindi si discutono i risultati ottenuti, sia mediante un confronto con i valori monografati delle coordinate, sia mediante confronto con i risultati del rilievo statico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il servizio di posizionamento in Regione Lombardia_articolo.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 1.12 MB
Formato Adobe PDF
1.12 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/561435
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact